I Cinque Pilastri del Master

La governance è l’insieme delle regole e dei processi con cui si prendono le decisioni in azienda. La garanzia di creazione di valore nel lungo termine passa inevitabilmente dalla scelta delle persone giuste da collocare nelle posizioni strategiche in modo da evitare che l’imprenditore sia il solo e unico decisore, definendo nel contempo le modalità ottimali per la gestione del rapporto famiglia – impresa.

Per garantire un futuro alla propria impresa bisogna puntare sulla sostenibilità e integrare all’interno dell’azienda la dimensione etica del produrre. Quello che qualche anno fa era considerato un valore aggiunto, sta diventando una precondizione per fare business. Per questo la sostenibilità viene declinata nei tre ambiti interconnessi: sociale, economico e ambientale.

La crescita dimensionale diventa fattore strategico per la competitività e lo sviluppo dell’impresa, se non addirittura di esistenza stessa nel prossimo futuro. Le modalità possono essere diverse e per ogni azienda va individuato il percorso adeguato alle caratteristiche (ad. es. Joint Venture, aprire il capitale ad un partner finanziario, quotazione sui mercati azionari, acquisizioni, alleanze).

Nell’epoca della globalizzazione, internazionalizzare non significa più semplicemente andare all’estero ma avere cultura e visione internazionali. Esse passano dalla conoscenza delle culture e della situazione geopolitica internazionale, oltre che da un opportuno interscambio di persone, che portano inevitabilmente ad una contaminazione positiva, utile e necessaria per non smettere di crescere.

Oggi il capitale umano di un’azienda è considerato centrale nello sviluppo strategico; per questo, coltivare i talenti e creare condizioni in grado di attrarli e mantenerli, diventa necessario al fine di mantenere competitiva l’ azienda. Le persone sono una vera e propria fonte di sviluppo e di crescita e la loro qualità e le loro competenze costituiscono un reale vantaggio  per aziende operanti in tutti i settori.
Oggi le imprese devono affrontare sfide epocali che derivano dalla sostenibilità ambientale e sociale, dalla demografia, dalla geopolitica e dalle rivoluzioni tecnologiche.
Il MASTER IN CULTURA D’IMPRESA, giunto alla terza edizione, ha una impostazione che deriva dagli obiettivi e dalle strategie condivisi da Unindustria Servizi, Confindustria Como, Confindustria Lecco e Sondrio e ISFOR. Rispetto alle scorse edizioni, sulla base dell’esperienza realizzata, sono state apportate integrazioni e modifiche finalizzate a completare e migliorare l’esperienza didattica.
L’unico modo per dare continuità alle imprese è dedicare una parte del tempo ad argomenti che hanno a che vedere con la cultura aziendale, con la visione, con la responsabilità.
Alla conclusione del progetto è previsto un incontro con i partecipanti, gestito da ISFOR, strutturato secondo la tecnica del world cafè
Il Master prevede cinque moduli: governance, sostenibilità, crescita dimensionale, cultura internazionale e people, trattati secondo le prospettive unificanti della sostenibilità e dell’innovazione.
Ogni modulo sarà coordinato da un coach e composto da diversi momenti:
  • MASTERCLASS: non sarà solo la classica lezione frontale ma un vero e proprio luogo di confronto con i relatori mirato ad ispirare i partecipanti
  • INCONTRI CON IL CEO: un momento durante le masterclass con il racconto di esperienze concrete e best practice da parte dei CEO di primarie aziende italiane
     

    Inoltre a breve verranno annunciate le date di 3 VISITE AZIENDALI: l’occasione  per immergersi in alcune fra le realtà più prestigiose del Made in Italy in tre grandi realtà (Cameo SpA, Salewa SpA e Brembo SpA)

Riproduci video

Programma

Scarica ora il programma completo e dettagliato e scopri la timeline suddivisa per argomento!
  • masterclass

    Giovedì 09/11/2023

  • INCONTRO CON CEO

    Eddy Codega - C.A.M.P. SpA Giovedì 09/11/2023 

  • masterclass

    Giovedì 30/11/2023

  • INCONTRO CON CEO

    Isabella Manfredi - Feralpi Group Giovedì 30/11/2023

  • masterclass

    Giovedì 18/01/2024

  • INCONTRO CON CEO

    Marco Cersosimo - Morato Pane Giovedì 18/01/2024

  • masterclass

    Mercoledì 07/02/2024

  • INCONTRO CON CEO

    Antoine Mangogna - Saati SpA Mercoledì 07/02/2024

  • masterclass

    Giovedì 29/02/2024

  • INCONTRO CON CEO

    Francesca Polti - Polti SpA Giovedì 29/02/2024

  • cameo SPA

    Mercoledì 06/12/23

  • salewa SPA

    Mercoledì 31/01/24

  • BREMBO SPA

    Mercoledì 06/03/24

Docenti e Testimonial

  • Francesca Polti
    PEOPLE

    Fa il suo ingresso nell’azienda di famiglia in qualità di Project Manager nel 2005. Nel 2007 assume la funzione di Financial Director, nel 2009 di Direttrice Generale e, da luglio 2022, ricopre il ruolo di Amministratrice Delegata e Presidente del Gruppo POLTI, importante player del mercato del Piccolo Elettrodomestico con gamme in continua espansione e leader nelle applicazioni del vapore.
  • Alessandro Bigi
    CRESCITA DIMENSIONALE

    Formatore, consulente, esperto di marketing internazionale. MBA Associate Director presso University of East London.
  • Isabella Manfredi
    SOSTENIBILITÀ

    Responsabile comunicazione, relazioni esterne, CRS manager & Sustainable Innovation di Feralpi Group.
  • Ivan Fogliata
    CRESCITA DIMENSIONALE

    Analista finanziario, formatore e consulente. Dottore Commercialista e Revisore Contabile, collabora con vari studi legali in materia di contenziosi societari, bancari e di contratti derivati.
  • Micol Vezzoli
    CULTURA INTERNAZIONALE

    Esperto di strategie di internazionalizzazione ed EXIM Manager certificato secondo la norma UNI 11823:2021.
    Co-fondatore di una innovativa società di consulenza per l’internazionalizzazione con la missione di rendere le competenze per l’export accessibili a tutte le imprese. È autore del libro “La via dell’export” edito da Rubbettino.
  • Marco Cersosimo
    CRESCITA DIMENSIONALE

    CFO del Gruppo Morato, sta realizzando con il CEO un importante processo di crescita per le linee esterne in Italia e Estero. Ha una grande esperienza in gestione amministrativa, societaria, legale, in controllo di gestione e finanziaria ordinaria e straordinaria, fusioni e acquisizioni, turnaround operativi, finanziari e ristrutturazione del debito sia in Italia che all’estero.
  • Antoine Mangogna
    CULTURA INTERNAZIONALE

     
  • Paolo Gubitta
    GOVERNANCE

    Ordinario di Organizzazione aziendale e Family business, è presidente della Laurea in Economia dell’Università di Padova. Dirige il Centro per l’Imprenditorialità e le Aziende Familiari di CUOA Business School.
  • Irene Morrione
    PEOPLE

    Come fondatrice e CEO di Into The Change (www.intothechange.it), coordina progetti sistemici di cultural change rivolti a organizzazioni multinazionali e italiane per generare bellezza, engagement e gentilezza in tutte nelle sfide di cambiamento.
  • Lucilla Rizzini
    CULTURA INTERNAZIONALE

    Coach Professionista Certificata da International Coaching Federation. Docente di Internazionalizzazione e nuovi mercati al Master post Laurea dell’Università degli Studi di Verona, ha fondato società certificata di consulenza e formazione con approccio interculturale.
  • Pierdavide Montonati
    SOSTENIBILITÀ

    Professore a contratto presso LIUC – Università Cattane di Castellanza e  SUPSI di Lugano, co-fondatore di Whatmatters Società Benefit srl start-up innovativa dove svolge attività di consulenza e formazione sui temi della sostenibilità d’impresa e della transizione ecologica.
  • Marco Brusati
    SOSTENIBILITÀ

    Docente di Sustainable Business Management presso l’Università Cattaneo, co-fondatore di Whatmatters, realtà che fornisce soluzioni al processo di transizione verso un modello di organizzazione sostenibile.
  • Mariasole Bannò
    GOVERNANCE

    Laureata in Ingegneria Gestionale all’Università degli Studi di Brescia e dottoressa di ricerca in Economia e Gestione della Tecnologia presso l’Università di Bergamo, da anni collabora ad attività di ricerca e didattica presso l'Università di Brescia e il Dipartimento di Economia a Trento. Ha ideato una nuova modalità di didattica basata sugli art based methods e denominata Theatre Teaches, dal 2014 conosciuta a livello internazionale.
  • Eddy Codega
    GOVERNANCE

    50 anni, Presidente ed Amministratore delegato di C.A.M.P. dal 2005. Dal 2010 e per dieci anni è stato “Board Member” in qualità di rappresentante italiano dello European Outdoor Group, associazione europea che riunisce i fabbricanti e distributori di attrezzatura outdoor in Europa. Dalla stessa data è anche membro del tavolo di lavoro di “Italian Outdoor Group”.

Info & Costi

Il master è pensato per imprenditori e manager e partirà al raggiungimento del numero minimo di 20 partecipanti.

Il costo per gli associati è pari a 3’200,00 + IVA grazie al contributo di Confindustria Como e Confindustria Lecco e Sondrio.

Per i non associati è pari a 5’000,00 + IVA.

C’è la possibilità di utilizzare le risorse a disposizione delle aziende con l’accantonamento di FONDIMPRESA E FONDIRIGENTI ed è possibile contattare il Dott. Graziano Pagani di Confindustria Como per avere indicazioni in merito via mail g.pagani@confindustriacomo.it  o al numero 3489330115.

L’organizzazione e la gestione del percorso, le cui attività didattiche saranno a cura di ISFOR, sono affidate a Unindustria Servizi Srl a socio Unico e le indicazioni per versare la quota verranno fornite prima dell’inizio del Master.